Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 09:38

Estero

12/11/2021 | 18:50

Casinò, Detroit: entrate in aumento a ottobre, +3,6% rispetto a settembre

facebook twitter pinterest
casinò america detroit

ROMA - A ottobre, il Michigan Gaming Control Board (MGCB) ha registrato entrate per 114,1 milioni di dollari (99,5 milioni di euro) nei suoi tre casinò di Detroit, in aumento del 3,6% rispetto ad agosto e +12,5% rispetto a ottobre 2020, quando i casinò funzionavano però al 15% della capacità a causa delle misure per il contenimento del Covid. Le principali fonti di entrate sono rappresentate dalle slot machine e dai giochi da casinò, che hanno generato intioiti per 111,5 milioni di dollari, in aumento del 18,9% rispetto allo scorso anno.

La sede dell'MGM Grand di Detroit ha generato entrate mensili per 52,7 milioni di dollari, con un aumento rispetto allo scorso anno del 39.4%. MotorCity ha invece toccato i 36,9 milioni, +1,8% rispetto a ottobre 2020, con Greektown a chiudere a quota 21,9 milioni, in aumento del 10,8%. 

Diminuisce, invece, la quota delle scommesse sportive con 2,6 milioni di dollari in meno. Per quanto i casinò, invece, MGM Grand ha generato introiti per 1,4 milioni. Mentre le altre due strutture, MotorCity e Greektown, si fermano rispettivamente a 671mila e 588mila dollari.

RED/Agipro

Foto Credits Flickr CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password