Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2019 alle ore 17:31

Estero

20/08/2019 | 18:15

Cina, 41 arresti per gioco d'azzardo online

facebook twitter google pinterest
cina gioco azzardo arresti

ROMA - La polizia della Regione Autonoma della Mongolia Interna, in Cina settentrionale, ha arrestato 41 sospetti per aver organizzato attività transfrontaliere di gioco d'azzardo online per circa 120 milioni di yuan, pari a 17 milioni di dollari. Le indagini della della polizia hanno dimostrato che i gruppi criminali, con sede nelle province cinesi di Guangdong, Sichuan, Jiangsu e Fujian, avevano organizzato un sistema di giochi online e un casinò virtuale tramite il social network WeChat. La polizia ha compiuto due retate in Guangdong, Fujian e Chongqing, arrestando 41 sospetti, sequestrando più di 400 dispositivi elettronici coinvolti nel procedimento e bloccando 75 milioni di yuan. Ulteriori indagini sul caso sono in corso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse mobile illinois

Scommesse, in Illinois via alle giocate su "mobile"

20/11/2019 | 16:19 ROMA - Via alle scommesse sportive su mobile in Illinois: la Gaming Commission dello stato americano ha dato il via libera alle giocate da dispositivi come smartphone e tablet. A gestire la raccolta, riporta GamblingNews, sarà...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password