Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/01/2021 alle ore 21:18

Estero

30/12/2020 | 13:15

Corea del Sud, slitta la riapertura dei casinò

facebook twitter google pinterest
corea del sud casinò

ROMA - Slitta la riapertura dei casinò in Corea del Sud. L'operatore Grand Korea Leisure, riporta CalvinAyre.com, ha informato gli investitori che i suoi tre casinò per soli stranieri - con marchio Seven Luck - riprenderanno l'attività il 4 gennaio, a condizione che la situazione epidemiologica lo permetta. Inizialmente la ripresa era in programma ieri. Identica la data scelta dalla società Paradise Co Ltd, che ha chiuso il casinò Walkerhill a Seoul il 15 dicembre. La più grande casa da gioco del paese, il Kangwon Land, aveva invece sospeso l'attività l'8 dicembre; in questo caso però non è stata ancora annunciata la data della riapertura. L'emergenza sanitaria ha intanto cambiato anche i piani dell'operatore statunitense Mohegan Gaming & Entertainment, che ha rinviato dalla seconda metà del 2022 a inizio 2023 l'inaugurazione del casinò Incheon Inspire Entertainment Resort. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password