Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/04/2020 alle ore 11:31

Estero

16/03/2020 | 13:17

Coronavirus, in Indiana chiude l'Horseshoe Hammond Casino di Caesars Entertainment

facebook twitter google pinterest
coronavirus casinò indiana

ROMA - Stop alle attività di gaming e dei casinò in Indiana. Dopo le disposizioni dell'Indiana Gaming Commission per contrastare la diffusione del coronavirus, a partire da oggi le case da gioco dello stato americano chiuderanno battenti, tra cui l'Horseshoe Hammond Casino, gestito da Caesars Entertainment. «Si tratta di una misura precauzionale dovuta - ha spiegato in una nota la dirigenza del casinò - la salute e la sicurezza di giocatori e dipendenti è una priorità». La chiusura durerà per due settimane, così come per il resto delle attività legate al gioco. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

coronavirus casinò nevada

Coronavirus, i casino del Nevada chiusi fino al 30 aprile

06/04/2020 | 10:42 ROMA - I casinò del Nevada rimarranno chiusi almeno fino al 30 aprile. A stabilirlo è stato il governatore dello stato, Steve Sisolak, che ha così prolungato lo stop inizialmente previsto fino al 15 aprile. Secondo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password