Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2021 alle ore 17:00

Estero

07/12/2020 | 17:35

Coronavirus: i casinò del Perù riapriranno al 40% della capacità consentita

facebook twitter pinterest
coronavirus casinò perù

ROMA - Il governo del Perù ha dato il via libera ai casinò per riavviare le operazioni al 40% della capacità. La riapertura dei casinò fa parte della Fase 4 della ripresa economica del paese sudamericano duramente colpito dalla pandemia di Coronavirus. Le 750 sale da gioco autorizzate in tutto il Perù dovranno aderire a precisi protocolli di sicurezza: distanziamento sociale, obbligatorietà di mascherine e sanificazione di locali.

Gli operatori di casinò dovranno anche elaborare un "piano per la prevenzione e il controllo del COVID-19 sul lavoro", che dovrebbe essere inviato al Ministero della Salute prima dell'inizio delle operazioni. Dopo quasi nove mesi di chiusura, anche teatri, centri commerciali e palestre potranno riaprire al 40% della capienza, con un aumento fino al 60% consentito se le attività saranno svolte in spazi aperti.

GB/Agipro

(Foto di LoggaWiggler da Pixabay)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password