Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/06/2020 alle ore 15:45

Estero

07/04/2020 | 14:40

Coronavirus, Corea del Sud: casinò chiusi fino al 20 aprile

facebook twitter google pinterest
coronavirus corea sud

ROMA - I tre operatori di casinò in Corea del Sud hanno ulteriormente esteso la chiusura stabilita contro il contagio da coronavirus. Nonostante i segnali positivi sul fronte del contenimento, le case da gioco hanno deciso in via precauzionale di attendere ancora prima di riprendere a funzionare. Il Kangwon Land punta a riaprire le porte il 20 aprile, a quasi due mesi dall'inizio dello stop, il 23 febbraio. Secondo le stime della casa da gioco, la sospensione delle attività porterà minori ricavi per 240 milioni di dollari a fine 2020. Anche il Grand Korea Leisure e il Paradise Co Ltd auspicano di riaprire il 20 aprile, una settimana dopo la data fissata in precedenza. Nel frattempo, le misure di sicurezza continuano a rimanere operative in tutto il paese e il distanziamento sociale rimarrà operativo fino al 19 aprile. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password