Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/01/2021 alle ore 19:03

Estero

24/11/2020 | 11:25

Coronavirus, Inghilterra: dal 2 dicembre via alla riapertura dei "betting shops"

facebook twitter google pinterest
coronavirus inghilterra betting shops

ROMA - I betting shops in Inghilterra potranno riprendere l'attività a partire dal 2 dicembre. Il premier Boris Johnson ha confermato ieri che dopo un mese di lockdown il paese tornerà a misure di sicurezza meno stringenti a partire dalla prossima settimana. Le nuove disposizioni consentiranno la riapertura di tutte le attività al dettaglio, indipendentemente dall'area di rischio in cui si trovano. I negozi di scommesse, quindi, potranno riaprire i battenti. Diverso invece il caso delle strutture ricreative, nelle quali sono inclusi i casinò: le case da gioco dovranno rimanere chiuse fino a quando la zona in cui sono ubicati non passerà dal livello 3 al livello 2 di sicurezza. Secondo Michael Dugher, amministratore delegato del Betting and Gaming Council, il via libera ai betting shops sarà una boccata d'ossigeno per il settore in termini di posti di lavoro. La scorsa settimana lo stesso Dugher aveva annunciato che «i nostri associati hanno concordato ulteriori misure di sicurezza per tutelare la clientela nei loro locali». L'ad si è detto però contrario al prolungamento del blocco per i casinò: «Continueremo a chiedere la loro riapertura completa e sicura in tutto il paese». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password