Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/04/2020 alle ore 19:27

Estero

20/03/2020 | 15:32

Coronavirus, riprendono le vendite della lotteria cinese: in nove giorni riattivato il 67% dei terminali

facebook twitter google pinterest
coronavirus lotteria cinese

ROMA - Le attività legate alla lotteria cinese sono tornate operative per due terzi dopo lo stop imposto dalla pandemia di coronavirus. Le operazioni sono riprese l'11 marzo, quando le autorità hanno dato l'ok per ripartire dopo un blocco di 49 giorni: secondo i dati della National Sports Center Lottery cinese, oltre 110 mila terminali sono nuovamente operativi, il 67% del totale. Ancora ferma invece la raccolta nella provincia di Hubei, primo focolaio dell'epidemia; in stand by anche Pechino e il Tibet. Tutti i rivenditori hanno dovuto sanificare i punti vendita prima della riapertura, installando anche rilevatori di temperatura per monitorare i clienti; questi ultimi devono invece registrarsi prima di acquistare i prodotti, in modo da tenere traccia dei loro spostamenti. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password