Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2020 alle ore 19:02

Estero

16/06/2020 | 11:40

Basket, Wnba: la stagione sarà più corta, a porte chiuse e tutta a Bradenton

facebook twitter google pinterest
coronavirus wnba basket

ROMA – La Wnba, il campionato femminile di basket statunitense, ha definito i programmi per la stagione 2020: inizio a fine luglio, calendario accorciato e tradizionali play off. La lega femminile americana ha ridotto il torneo a sole 22 partite di regular season rispetto alle 36 tradizionali: le partite saranno a porte chiuse e si svolgeranno tutte presso l'IMG Academy a Bradenton, in Florida, che sarà anche utilizzato per allenamento, partite e alloggio per le 12 squadre della Wnba. Insomma il modello usato per LeBron James e compagni, che dal 30 luglio riprenderanno la stagione NBA a Orlando, sta facendo scuola.

L'inizio della stagione, originariamente previsto per il 15 maggio, è ovviamente slittato a causa della pandemia di coronavirus. Nonostante l’annata sia più corta, le giocatrici riceveranno «la loro piena retribuzione e benefit durante la stagione 2020», ha dichiarato la Commissioner Wnba Cathy Engelbert in una nota. «La Wnba e il suo consiglio di amministrazione credono fermamente nel sostenere e valorizzare le atlete donne d'élite che giocano nella Wnba», le sue parole. La lega ha inoltre sottolineato che la salute e la sicurezza dei giocatori e del personale rimangono prioritarie, confermando come «continuerà a rivedere i protocolli appropriati di salute e sicurezza» adeguandosi prima dell’arrivo a Bradenton e durante tutta la stagione. 

GB/Agipro

(Foto Credits Instagram)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password