Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/05/2021 alle ore 20:50

Estero

17/12/2020 | 14:37

Coronavirus: Cyprus Casinos chiude le strutture fino al 31 dicembre

facebook twitter pinterest
cyprus casinos coronavirus

ROMA - Cyprus Casinos (C2), filiale di Melco Resorts & Entertainment, ha sospeso le operazioni nelle sue strutture fino al 31 dicembre dopo il crescente aumento di casi di Coronavirus nell’isola. Cyprus Casinos gestisce quattro sedi: C2 Limassol, C2 Nicosia, C2 Ayia Napa e C2 Paphos. La società, inoltre, sta ultimando il City of Dreams Mediterranean, struttura costata 550 milioni di euro e che dovrebbe aprire ad inizio del nuovo anno.

La scorsa settimana la Repubblica di Cipro ha imposto nuove restrizioni per contrastare la pandemia di Coronavirus compreso il coprifuoco dalle 21 alle 5 del mattino. Tali misure dovrebbero durare fino al 23 dicembre, quando la situazione verrà riesaminata.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password