Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2020 alle ore 19:01

Estero

06/04/2020 | 17:08

eSports, Malta Gaming Authority agli operatori: "Qualsiasi attività sospetta deve essere segnalata"

facebook twitter google pinterest
eSports Malta Gaming Authority agli operatori: Qualsiasi attività sospetta deve essere segnalata

ROMA - Qualsiasi attività di scommessa sospetta «deve essere segnalata all'ente regolatore maltese» e «qualsiasi altra attività sospetta legata a un evento eSports deve essere segnalata all'organizzatore dell'evento»: la Malta Gaming Authority sta allargando il proprio raggio d'azione anche alle scommesse sugli eSports. Per salvaguardare l'integrità di tali eventi e avvertire gli operatori di scommesse dei rischi ad essi connessi, l'autorità maltese ha pubblicato alcune raccomandazioni. Tutti gli eventi di eSports «ora si svolgono online e quindi sono privi dei controlli standard di integrità eseguiti durante gli eventi. Gli operatori dovrebbero assicurarsi che le partite non siano registrate» e che «i clienti comprendano la distinzione tra sport reali e virtuali. Inoltre gli operatori, prima di decidere quali scommesse offrire, dovrebbero verificare se i tornei sono sottoposti a controlli di integrità» e «se i partecipanti sono professionisti o meno» e «dovrebbero preservare l'integrità delle scommesse, assicurandosi che i partecipanti coinvolti negli eventi di eSport non stiano scommettendo». 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password