Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2020 alle ore 12:01

Estero

16/07/2020 | 13:00

Filippine, Manila ancora in lockdown: casinò chiusi fino al 31 luglio

facebook twitter google pinterest
filippine manila casinò

ROMA - I casinò dell'area metropolitana di Manila, nelle Filippine, rimarranno chiusi almeno fino al 31 luglio. L'ulteriore slittamento della riapertura, dopo quello di metà giugno, è stato deciso dal presidente Rodrigo Duterte, che ha prorogato per altre due settimane le misure di quarantena. Il rinvio è stato deciso in seguito alle raccomandazioni della task force addetta alla gestione della pandemia, preoccupata per il picco di nuovi contagi e la capacità di assistenza sanitaria in un momento critico. Se la situazione non migliorerà, l'area metropolitana potrebbe essere sottoposta a misure di quarantena più stringenti: «Era già stato deciso in questo senso -  ha spiegato il portavoce del presidente, Harry Roque - i sindaci dell'area metropolitana hanno però garantito che seguiranno tutte le misure necessarie per contenere la diffusione del coronavirus». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password