Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/02/2018 alle ore 20:35

Estero

12/02/2018 | 17:51

Giochi, acquisizione GVC-Ladbrokes: a rischio 1.600 posti di lavoro

facebook twitter google pinterest
gaming ladbrokes gvc

ROMA - Circa 1.600 posti di lavoro a rischio con l’acquisizione di Ladbrokes da parte di GVC Holdings. È quanto hanno comunicato - si legge sul Guardian - le due società che stanno per chiudere un’operazione da circa 4,5 miliardi di euro. Per completare l’acquisizione manca ancora l’ok dell’Authority per il mercato e la concorrenza britannica, che intende investigare a fondo sulla questione, ritenendo che la creazione di un nuovo “colosso” del gaming possa di fatto ridurre la competitività nel settore. Ad ogni modo, gli eventuali tagli, che riguarderebbero circa il 6% della forza lavoro, sarebbero operati nelle aree del marketing, del customer service e amministrative. Non dovrebbero essere a rischio posti di lavoro nei “corner shop” di Ladbrokes, i punti scommesse fisici disseminati su tutto il territorio britannico. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password