Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/11/2019 alle ore 09:33

Estero

22/10/2019 | 12:44

Giochi, Malta: dal 2020 nuove regole per le start up

facebook twitter google pinterest
giochi malta start up

ROMA - Modifiche in vista per i regolamenti maltesi sulle nuove aziende di gioco. La Malta Gaming Authority ha annunciato cambiamenti dal 1° gennaio 2020 per le start up del gambling, in particolare per i costi. Fino a oggi il limite dei ricavi per le società in fase di avvio era di 10 milioni di euro nell'ultimo esercizio finanziario; tale asticella dovrà ora essere rispettata tenendo contro dei 36 mesi precedenti. In arrivo anche il pagamento per la dichiarazione di conformità, per la quale finora le nuove aziende sono state esentate: a seconda della tipologia di gioco si andrà dallo 0,5% sui primi 2 milioni di euro, al 4% per i primi 3 milioni. Secondo la MGA le nuove regole assicureranno che solo le vere start up abbiano un vantaggio economico. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

draftkings sportradar

Scommesse, rinnovato l'accordo tra DraftKings e Sportradar

12/11/2019 | 15:30 ROMA - È stato prolungata oggi la partnership tra DraftKings, uno dei maggiori operatori di scommesse sui daily fantasy sport, e Sportradar, multinazionale specializzata nell’analisi e nella fornitura di dati e contenuti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password