Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/01/2022 alle ore 08:37

Estero

14/12/2021 | 18:05

Gioco online, Olanda: KSA invita gli operatori a verifiche sui giocatori dopo i malfunzionamenti del sistema di autoesclusione

facebook twitter pinterest
giochi olanda

ROMA - L'ente che regola il settore del gioco in Olanda, la Kansspelautoriteit (KSA), ha invitato gli operatori di giochi e scommesse a verificare la regolare iscrizione dei propri utenti a Cruks, il sistema di autoesclusione del Paese. La piattaforma ha infatti estromesso alcuni giocatori per un problema legato a dati anagrafici inseriti erroneamente. I licenziatari sono stati sollecitati a effettuare controlli sui giocatori registrati dal 2 al 20 ottobre.
Il sistema Cruks dovrebbe segnalare agli operatori quali giocatori sono stati esclusi, ma le aziende dovrebbero comunque consultare la piattaforma per controllare eventuali errori commessi dai cittadini in fase di registrazione. Il ministro della Protezione legale, Sander Dekker, ha però ammesso che Cruks non era stato testato con dati anagrafici reali e per questo il governo ha nominato Bas Brons, Mieke Hoste e Marcel Marijnissen come consulenti esterni per supervisionare le attività del sistema.
RED/Agipro

Foto Credits Elias Rovielo CC BY-NC-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password