Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/01/2021 alle ore 11:44

Estero

26/11/2020 | 11:15

Giochi, Opap: nel terzo trimestre 2020 ricavi a 391 milioni di euro (-0,7%), bene scommesse e vlt

facebook twitter google pinterest
giochi opap

ROMA - Leggero calo per i ricavi di Opap nel terzo trimestre 2020. L'operatore greco ha reso noto che il dato lordo per i tre mesi chiusi il 30 settembre è di 391 milioni di euro, lo 0,7% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le entrate della lotteria, il business principale di Opap, sono invece in calo del 9,3%, a 179,1 milioni di euro, a causa delle restrizioni previste per i punti vendita contro il contagio da Covid-19. La ripresa dei maggiori eventi sportivi ha invece riportato in alto le scommesse, a +13,9% (104,6 milioni di euro); anche i ricavi delle vlt sono in aumento, a 80,1 milioni di euro (+10%). Diminuisce invece il dato dei giochi istantanei, a 27,1 milioni (-14,1%). «La nostra performance si è avvicinata ai livelli dello scorso anno, aiutata dalla crescita delle scommesse sportive e da quella di online e vlt, che ha controbilanciato il calo di lotterie e giochi istantanei», ha commentato l'amministratore delegato di Opap, Jan Karas.
Sul fronte spese, i costi operativi nel terzo trimestre sono stati pari a 57,7 milioni di euro, in calo del 3,8%, dopo che la società ha deciso di ridurre le uscite per commissioni di agenti e altre attività operative. La spesa è invece rimasta invariata per i personale mentre sono stati ridotti i costi di marketing, che hanno lasciato all'operatore 105 milioni di euro di Ebitda, in aumento dell'1,5% rispetto al 2019. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password