Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2019 alle ore 18:56

Estero

17/06/2019 | 16:41

Giochi online, Svezia: revocata licenza a operatore che non rispettava standard di protezione dei consumatori

facebook twitter google pinterest
giochi svezia

ROMA - Pugno duro in Svezia contro gli operatori che non rispettano gli standard di protezione dei consumatori e le misure antiriciclaggio. La Spelinspektionen, l'ente regolatore del gioco, ha revocato la licenza all'operatore online Global Gaming per ripetute infrazioni a riguardo. Secondo quanto si legge sul sito iGamingBusiness, l'ente regolatore si è focalizzato sull'attività di dieci giocatori che utilizzavano la piattaforma di Global Gaming. A questi ultimi, a fronte di ingenti somme versate e giocate non è stato chiesto alcun riscontro sulla provenienza del denaro, né tantomeno inviato alcun avviso del potenziale rischio dipendenza. La legge svedese, in effetti, prevede che tutti i giocatori che aprono un conto online debbano stabilire dei limiti mensili da non superare e che gli operatori sono obbligati a contattare coloro i quali fissano la soglie mensile sopra i 900 euro. Sui loro conti gioco sono stati invece rilevati movimenti settimanali che andavano dai 5mila ai 50mila euro addirittura. Global Gaming ha comunque annunciato che ricorrerà contro la decisione. AG/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

cina gioco azzardo arresti

Cina, 41 arresti per gioco d'azzardo online

20/08/2019 | 18:15 ROMA - La polizia della Regione Autonoma della Mongolia Interna, in Cina settentrionale, ha arrestato 41 sospetti per aver organizzato attività transfrontaliere di gioco d'azzardo online per circa 120 milioni di yuan, pari...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password