Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2019 alle ore 09:48

Estero

29/10/2019 | 15:45

Giochi, Finlandia: l'Autorità per la concorrenza chiede una revisione normativa

facebook twitter google pinterest
giochi veikkaus finlandia

ROMA - L'Autorità finlandese per la concorrenza (KKV) ha detto sì all'istituzione di un organo di regolamentazione centrale per il settore del gioco nel paese per migliorare la vigilanza su Veikkaus, l'azienda statale monopolista del settore. Il KKV ha spiegato che il quadro normativo attualmente in vigore in Finlandia non è più adatto agli scopi per cui è stato creato: all'interno di Veikkaus hanno voce organismi diversi, tra cui il Parlamento, il ministero delle Finanze, dell'Interno, dell'Istruzione, oltre a enti di polizia (per il monitoraggio e il controllo del gioco) e di consulenza. A ognuno sono assegnate diverse competenze, che però in alcuni casi si sovrappongono. Secondo l'Autorità, invece, istituendo un'organizzazione "unica", senza la partecipazione frammentata degli attuali componenti, la Finlandia avrebbe migliori possibilità di applicare i controlli e di contrastare l'attività illegale. Un regolatore di questo tipo, inoltre, affronterebbe meglio gli effetti negativi del gioco.
La raccomandazione del KKV fa parte di un'indagine sulle alternative all'attuale sistema di organizzazione e regolamentazione del gioco d'azzardo in Finlandia. Si tratta del primo rapporto di una serie che valuterà potenziali alternative all'attuale quadro normativo e sul ruolo di Veikkaus. Ulteriori rapporti saranno pubblicati nei prossimi mesi, mentre le conclusioni saranno pubblicate all'inizio del 2020. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password