Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/04/2021 alle ore 09:16

Estero

13/01/2021 | 11:10

Giochi, William Hill: nel 2020 ricavi a -16%, online e mercato Usa smorzano l'impatto della pandemia

facebook twitter pinterest
giochi william hill 2020

ROMA - Scendono a 1,32 miliardi di sterline (1,49 miliardi di euro) i ricavi netti di William Hill nel 2020, il 16% in meno rispetto al 2019. È quanto ha reso noto la società britannica, parlando di un anno «straordinario» fortemente penalizzato dall'emergenza sanitaria, dai lockdown e dalla sospensione dei maggiori eventi sportivi in tutto il mondo. «Il 2020 è stato un anno senza precedenti», ha detto l'amministratore delegato di William Hill, Ulrik Bengtsson. «Ha messo alla prova la nostra flessibilità, ma abbiamo ottenuto risultati soddisfacenti migliorando i prodotti e aumentando l'espansione geografica». Il calo dei ricavi è in effetti stato più evidente per le attività al dettaglio in Gran Bretagna, con un -30%. L'operatore ha reso noto anche di aver restituito i 24,5 milioni di sterline dei fondi stanziati dal Governo dopo il lockdown di marzo. Scommesse a parte, sono rimaste in gran parte inalterate le attività online di della società: le entrate della divisione internazionale sono così cresciute del 12%. 

I maggiori progressi di William Hill sono stati registrati negli Stati Uniti, dove i ricavi netti sono cresciuti del 32%, trainati da una forte performance online. Particolarmente proficua è risultata la fusione di Caesars Entertainment con Eldorado Resorts, che portato Caesars a migrare sulla piattaforma della società. William Hill ha poi debuttato in cinque nuovi stati americani, lanciando il mobile in cinque. Grazie alla performance negli Stati Uniti, i ricavi dell'ultimo trimestre 2020 sono cresciuti del 9% rispetto allo stesso periodo del 2019. I risultati dettagliati dello scorso anno saranno pubblicati il 24 febbraio. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password