Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2021 alle ore 19:02

Estero

13/01/2021 | 11:10

Giochi, William Hill: nel 2020 ricavi a -16%, online e mercato Usa smorzano l'impatto della pandemia

facebook twitter pinterest
giochi william hill 2020

ROMA - Scendono a 1,32 miliardi di sterline (1,49 miliardi di euro) i ricavi netti di William Hill nel 2020, il 16% in meno rispetto al 2019. È quanto ha reso noto la società britannica, parlando di un anno «straordinario» fortemente penalizzato dall'emergenza sanitaria, dai lockdown e dalla sospensione dei maggiori eventi sportivi in tutto il mondo. «Il 2020 è stato un anno senza precedenti», ha detto l'amministratore delegato di William Hill, Ulrik Bengtsson. «Ha messo alla prova la nostra flessibilità, ma abbiamo ottenuto risultati soddisfacenti migliorando i prodotti e aumentando l'espansione geografica». Il calo dei ricavi è in effetti stato più evidente per le attività al dettaglio in Gran Bretagna, con un -30%. L'operatore ha reso noto anche di aver restituito i 24,5 milioni di sterline dei fondi stanziati dal Governo dopo il lockdown di marzo. Scommesse a parte, sono rimaste in gran parte inalterate le attività online di della società: le entrate della divisione internazionale sono così cresciute del 12%. 

I maggiori progressi di William Hill sono stati registrati negli Stati Uniti, dove i ricavi netti sono cresciuti del 32%, trainati da una forte performance online. Particolarmente proficua è risultata la fusione di Caesars Entertainment con Eldorado Resorts, che portato Caesars a migrare sulla piattaforma della società. William Hill ha poi debuttato in cinque nuovi stati americani, lanciando il mobile in cinque. Grazie alla performance negli Stati Uniti, i ricavi dell'ultimo trimestre 2020 sono cresciuti del 9% rispetto allo stesso periodo del 2019. I risultati dettagliati dello scorso anno saranno pubblicati il 24 febbraio. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

malta scommesse malta

Giochi, Malta: Yanica Sant si dimette da consigliere generale MGA

06/12/2021 | 18:00 ROMA - La Malta Gaming Authority (MGA) ha diramato una nota nella quale si prende atto delle dimissioni di Yanica Sant dalla carica di consigliere generale. Sant ha infatti reso nota la scelta entrare nel settore privato, pur rimanendo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password