Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/12/2019 alle ore 10:00

Estero

20/11/2019 | 13:35

Giochi on line, Filippine: passi avanti per l'aumento dell'imposta degli operatori offshore

facebook twitter google pinterest
gioco online filippine

ROMA - Passo avanti per la proposta di legge nelle Filippine che prevede nuove imposte per gli operatori di gioco offshore (POGO). Il disegno di legge presentato dal deputato Joey Salceda è stato approvato all'unanimità dalla Commissione Ways and Means (che si occupa della distribuzione delle tasse) e ora passerà alla Camera dei rappresentanti. La proposta prevede il prelievo del 5% sui ricavi, una tassa mensile di 10mila dollari sui giochi da tavolo e di 5mila dollari per i giochi basati su generatore di numeri casuali, come le slot machine. Attualmente gli operatori offshore pagano 100 dollari sui giochi generatore di numeri casuali e 40mila dollari al mese per le scommesse sportive. Anche i dipendenti delle società di gioco offshore dovranno versare le tasse allo stato filippino, precisamente il 25% di quanto percepito, sia sottoforma di stipendi che di rendite e indennità.  LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password