Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2019 alle ore 14:45

Estero

29/10/2019 | 17:00

Gioco online, Svezia: ricavi in calo (-3,4%) dopo il debutto della nuova regolamentazione

facebook twitter google pinterest
gioco online svezia

ROMA - Ricavi in calo per il gioco online in Svezia nel terzo trimestre del 2019. In attesa del report completo della Spelinspektionen, l'autorità del settore, è stato reso noto che le entrate da gioco e scommesse a distanza sono arrivate a 310,9 milioni di euro, il 3,4% in meno rispetto al secondo trimestre. Un risultato previsto dopo l'entrata in vigore della nuova regolamentazione del settore e le critiche arrivate dagli operatori per la presunta mancanza di chiarezza delle nuove regole. Le attuali norme prevedono una serie di sanzioni, tra cui il divieto di aprire scommesse su eventi sportivi la cui maggioranza dei partecipanti è di età inferiore ai 18 anni; per questa violazione sono già stati multati i marchi Cherry e Snabbare, e sanzioni sono arrivate anche per Hajper e Legolas.bet. Secondo gli operatori, però, Spelinspektionen non ha sufficientemente spiegato in che modo andava applicato il divieto di scommesse sugli Under 18. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password