Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/12/2018 alle ore 13:06

Estero

11/09/2018 | 16:30

Grecia, presentato piano per il gioco online: 4 milioni per ogni licenza, prevista tassazione sulle vincite

facebook twitter google pinterest
grecia gioco online

ROMA - Il Ministero delle Finanze greco ha presentato il piano per rinnovare il mercato del gioco online e “stabilizzare” la situazione delle 24 società che già dal 2011 operano in base a permessi transitori. Il progetto, riporta CalvinAyre, prevede un costo di 4 milioni di euro per le nuove licenze di scommesse sportive, mentre l’offerta di altre tipologie di giochi costerà un ulteriore milione. Le licenze saranno valide per cinque anni e per ottenerne una sarà necessario versare un deposito di 500mila euro e dimostrare di possedere l’autorizzazione a raccogliere gioco in almeno un altro mercato dell’Unione europea. Non saranno concesse licenze a società presenti nella “blacklist” degli operatori nei 12 mesi precedenti la presentazione della domanda. Il nuovo piano include inoltre una tassa variabile sulle vincite dei giocatori, che dovranno essere trattenute dall'operatore. Le vincite inferiori a 100 euro non saranno tassate, per quelle comprese tra 100 e 500 scatterà un prelievo del 15%, mentre per somme superiori a 500 euro l’imponibile sarà del 20%. Nessuna nuova indicazione, invece, sulla proposta di tassare le entrate degli operatori al 35%. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password