Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/08/2020 alle ore 19:00

Estero

14/07/2020 | 14:42

Giochi, fusione Eldorado-Caesars Entertainment: la commissione dell’Indiana impone la vendita di tre casinò

facebook twitter google pinterest
indiana giochi eldorado caesars casinò

ROMA - L'Indiana Gaming Commission ha dichiarato che imporrà a Eldorado Resorts e Caesars Entertainment di vendere tre casinò per approvare la fusione che darà vita a una delle più grandi società di gioco del mondo. L’ente dello stato ha affermato di essere preoccupata per la «concentrazione economica» del mercato dei casinò dello stato, in quanto le due società possiedono cinque dei 13 casinò dell’Indiana. Eldorado possiede il casinò Tropicana a Evansville, mentre Caesars possiede l'Hoosier Park Racing & Casino di Harrah, Horseshoe Hammond, Caesars Southern Indiana e Indiana Grand Racing & Casino.

Secondo quanto riportato dall'Associated Press, il CEO di Eldorado Thomas Reeg ha dichiarato che la società potrebbe vendere il casinò Tropicana mentre Caesars il Southern Indian e l'Horseshoe Hammond. La notizia arriva a distanza di pochi giorni dall’approvazione della fusione da parte del Nevada. L'accordo ora attende l’ok da parte delle commissioni dell'Indiana e del New Jersey.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password