Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/04/2020 alle ore 19:04

Estero

27/02/2020 | 17:30

Macao: a febbraio e marzo rischio battuta d'arresto

facebook twitter google pinterest
macao coronavirus casinò

ROMA – In attesa di capire i dati di questo inizio di 2020, pesantemente condizionati dalla questione Coronavirus, le autorità di Macao hanno stilato i dati per lo scorso anno. Le riserve finanziare del territorio per il 2019 sono state pari a 62,4 miliardi con un aumento annuo pari al 5,6%.

Secondo gli analisti di Bernstein Research, le entrate lorde di gioco (GGR) a Macao registreranno una battuta d'arresto del 90% a febbraio come conseguenza della chiusura del casinò per 15 giorni. A meno di cambiamenti radicali, il calo proseguirà anche a marzo dove si stima un calo dell’80% delle entrate lorde del gioco. Naturalmente una volta che la situazione del Coronavirus si sarà stabilizzata, sempre gli analisti della società americana prevedono una solida ripresa.

GB/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password