Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2020 alle ore 14:34

Estero

03/08/2020 | 16:54

Macao, crollo del 95% delle entrate a luglio

facebook twitter google pinterest
macao coronavirus gioco

ROMA - L'ufficio di ispezione e coordinamento dei giochi di Macao (DICJ) ha annunciato che le entrate lorde da gioco (GGR) per luglio sono diminuite del 95% su base annua con un incasso di 140 milioni di euro. I cali delle entrate sono il risultato del blocco delle entrate a Macao e della pandemia di Coronavirus. I cittadini stranieri non possono entrare mentre le restrizioni si stanno lentamente allentando per i cittadini cinesi, taiwanesi e hongkonghesi: tuttavia questi ultimi sono tenuti a passare la proiezione e rispettare la quarantena di 14 giorni. I casinò che mirano a riaprire devono superare la certificazione NAT (test sull'acido nucleico), nonché una varietà di normative sanitarie.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password