Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/05/2021 alle ore 19:10

Estero

16/02/2021 | 11:35

Match fixing, accordo tra Ibia e All-In Diversity Project per l'integrità delle scommesse sportive

facebook twitter pinterest
match fixing accordo IBIA e All In Diversity Project per l'integrità delle scommesse sportive

ROMA - L'International Betting Integrity Association (IBIA) e l'All-In Diversity Project si uniscono per affrontare le sfide riguardanti le scommesse sportive. Una partnership che mira all’integrità, all’uguaglianza e all’inclusione del settore per mantenere lo sport libero dalle partite truccate e dalla corruzione. IBIA, si legge in una nota, sta espandendo la sua rete di collaborazioni per un mondo in continua evoluzione: «La demografia delle scommesse sportive sta cambiando e, come settore, dobbiamo essere consapevoli delle opportunità e delle sfide che esse presentano – dichiara Khalid Ali, CEO di IBIA -. La collaborazione con All-in Diversity Project ha due obiettivi principali: il primo è promuovere la diversità nel settore delle scommesse, mentre il secondo è capire come la disuguaglianza di ricchezza nello sport femminile possa portare a problemi di integrazione». Parola anche a Kelly Kehn, cofondatrice del progetto All-In Diversity: «Collaborare con organizzazioni come IBIA – spiega - ci permette di accelerare il progresso e coinvolgere un pubblico più ampio. Siamo entusiasti di questa partnership».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password