Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/08/2020 alle ore 09:40

Estero

09/07/2020 | 13:30

Macao, Melco Resorts & Entertainment posticipa il completamento di Studio City

facebook twitter google pinterest
melco macao studio city

ROMA - Melco Resorts & Entertainment ha dichiarato che difficilmente riuscirà a completare la seconda fase del suo resort Studio City entro la data prevista del 31 maggio 2022. Il gruppo è stato costretto a prolungare i tempi di costruzione a causa della pandemia di coronavirus. Secondo l'accordo di Melco con il governo di Macao, la seconda fase di completamento della location - primo resort asiatico a integrare strutture di produzione televisiva e cinematografica, negozi, casinò e hotel aperto ufficialmente nell'ottobre 2015 - si dovrebbe concludere non oltre la data prevista visto che c'è già stata una proroga al progetto. L’azienda ha affermato però che il completamento della proprietà richiederebbe quasi 1,3 miliardi di dollari e che difficilmente verranno rispettati i tempi di costruzione. Il gruppo ha rilasciato una nota in cui precisa di «aver già fatto significativi investimenti di capitale per lo sviluppo di Studio City. Prevediamo di richiedere ulteriori investimenti di capitale per completare il progetto».

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password