Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/10/2020 alle ore 20:36

Estero

25/06/2020 | 15:05

Nevada: il governatore dello stato impone a tutti i casinò di Las Vegas le mascherine protettive

facebook twitter google pinterest
nevada casinò las vegas

ROMA - Il governo dello stato del Nevada ha informato tutti i casinò dello stato di richiedere agli ospiti di indossare mascherine protettive a partire da domani venerdì 26 giugno. Molti operatori avevano già volontariamente imposto questa misura nelle loro strutture. L'amministratore delegato e presidente della MGM Resorts International Bill Hornbuckle ha accolto con favore la decisione del governatore Steve Sisolak tanto da dichiarare: «Data la situazione della salute pubblica e le segnalazioni di nuovi casi, sosteniamo la decisione del Governatore di richiedere maschere in luoghi pubblici e inizieremo a far rispettare le sue linee guida. In MGM Resorts, abbiamo posto la salute e la sicurezza al centro di tutto».

Sulla stessa lunghezza d’onda di MGM sì è messa Wynn Las Vegas: «Applaudiamo il governatore Sisolak nella sua decisione di richiedere le mascherine protettive in tutti i luoghi pubblici chiusi. È una dimostrazione del suo impegno, condiviso da tutti noi, per proteggere i visitatori di Las Vegas, così come i nostri dipendenti e la comunità locale». Infine anche l'amministratore delegato di Caesars, Tony Rodio, ha dichiarato come la società sia impegnata nel far rispettare i protocolli di salute e sicurezza.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password