Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/02/2020 alle ore 08:57

Estero

13/02/2020 | 18:00

Norvegia, arriva la nuova campagna sul gioco problematico: più attenzione sui limiti di spesa e sui "mercatini" online

facebook twitter google pinterest
norvegia gioco problematico

ROMA - Il regolatore norvegese del gioco (Lotteritilsynet) ha lanciato una nuova campagna per informare i cittadini sui rischi del gioco problematico e invitare i consumatori a giocare solo con operatori autorizzati. Per individuare l'offerta legale - attualmente in mano al monopolista Norsk Tipping, unico operatore a offrire gioco online autorizzato - i giocatori sono invitati a verificare che sui siti di gambling sia disponibile il controllo sul gioco responsabile. Norsk Tipping ha criteri per stabilire i limiti di tempo e spesa per i giocatori, mentre i marchi che operano illegalmente non effettuano controlli di nessun tipo. Una delle novità della campagna è che Lotteritilsynet gestirà i messaggi sul gioco responsabili anche su FINN.no, una sorta di mercatino online che molti norvegesi usano per acquistare e vendere prodotti. Il numero uno dell'autorità, Gunn Merete Paulsen, ha spiegato che alcuni annunci pubblicitari vengono inseriti da persone che cercano di raccogliere in questo modo il denaro per finanziare le loro abitudini di gioco; in questo modo Lotteritilsynet punta a dissuadere i comportamenti più problematici. «Speriamo che la campagna fornisca indicazioni importanti su quanto sia serie la dipendenza da gioco e su quanto ci teniamo a diffondere consapevolezza». LL/Agipro
 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

novomatic harald Neumann

Novomatic, Harald Neumann si dimette da Amministratore Delegato

28/02/2020 | 16:32 ROMA - Harald Neumann ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Amministratore Delegato di Novomatic. Il manager austriaco, in carica dal 2014, ha giustificato la propria scelta a causa di motivi familiari: il Consiglio di Amministrazione...

macao coronavirus casinò

Macao: a febbraio e marzo rischio battuta d'arresto

27/02/2020 | 17:30 ROMA – In attesa di capire i dati di questo inizio di 2020, pesantemente condizionati dalla questione Coronavirus, le autorità di Macao hanno stilato i dati per lo scorso anno. Le riserve finanziare del territorio per...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password