Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 20:37

Estero

09/03/2020 | 13:45

Norvegia, il governo vara nuove norme per impedire la pubblicità degli operatori offshore

facebook twitter google pinterest
norvegia scommesse operatori offshore

ROMA – Il governo norvegese sembra aver trovato un modo per non permettere più agli operatori offshore di fare pubblicità all’interno del paese. Una notizia che ha creato sgomento all’interno della Norsk Bransjeforening per Onlinespill, l’associazione che rappresenta queste società.

Il segretario generale della NBO Carl Fredrik Stenstrøm ha aggiunto di non essere sorpreso ma, al tempo stesso, si augura possa essere l’inizio per un modello più liberale per il gioco d’azzardo rispetto all’attuale monopolio in vigore in Norvegia.
Il governo norvegese ha deciso di presentare degli emendamenti sulla legge per la radiodiffusione. Ciò consentirà alla Norwegian Media Authority di ordinare ai canali TV norvegesi, e ai fornitori di servizi Internet, di impedire la commercializzazione da parte degli operatori offshore. Questo per tutelare la Norsk Tipping e Norsk Rikstoto gli unici operatori autorizzati del paese.

Stenstrøm ha ribadito come, invece di tentare di reprimere l'attività offshore, la Norvegia dovrebbe invece lavorare allo sviluppo di un nuovo modello normativo per regolamentare gli operatori privati. Il segretario della NBO ha anche sottolineato che oggi solo la Norvegia e la Finlandia hanno mantenuto monopoli sul gioco d'azzardo all’interno dell’Unione europea.
Attualmente NBO conta come membri Betsson, Kindred Group, Cherry's ComeOn e Gaming Innovation Group.

GB/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password