Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 20:37

Estero

30/09/2020 | 12:08

Olanda: l’ente regolatore del paese dispone rigide misure per le licenze del gioco online

facebook twitter google pinterest
olanda gioco online

ROMA – L’Olanda si prepara a lanciare il proprio mercato regolamentato del gioco online, ma gli operatori che vorranno ottenere le licenze dovranno dimostrare di essere in regola negli ultimi tre anni. Il disegno di legge sul gioco d'azzardo online è stato approvato dal Senato nel febbraio dello scorso anno e la data prevista per la presentazione delle domande è il 1° marzo 2021. Il presidente del Kansspelautoriteit René Jansen ha affermato che, una volta ricevute le domande, potrebbero essere necessari fino a sei mesi prima che venga lanciato un mercato regolamentato.

Per richiedere la licenza bisognerà rispondere a diverse condizioni. Gli operatori dovranno essere affiliati al Central Exclusion Register (CRUKS) e, secondo l’ente regolatore olandese, «hanno il dovere di monitorare l'attività dei giocatori e intervenire se verranno notati un comportamenti di gioco rischiosi o sospetti». Gli operatori dovranno inoltre creare un database di controllo (CDB) contenente dati consultabili dall’ente.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password