Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Estero

11/06/2018 | 17:00

Scommesse online, in Olanda controlli più serrati durante i Mondiali

facebook twitter google pinterest
olanda scommesse online

ROMA - Controlli più serrati sulle scommesse online durante tutto il periodo dei mondiali di calcio in Russia. È così che la  Kansspelautoriteit, l’Authority del gioco in Olanda, ha deciso di scendere in campo alla vigilia del torneo. Il regolatore olandese ha specificato che focalizzerà la sua attenzione sul divieto del gioco minorile e sul blocco degli operatori non autorizzati a raccogliere scommesse sul territorio. «Agiremo contro i bookmaker che operano senza licenza nel nostro Paese - si legge in una nota della Kansspelautoriteit - perché sulla loro offerta non c’è alcun controllo. Non è garantita la correttezza nei confronti dei clienti, così come non sappiamo se facciano qualcosa per impedire ai minori di giocare». La Kansspelautoriteit ha posto la crescita del mercato del betting come motivazione della sua decisione. Nel 2016 il “Toto” (operatore statale, unico abilitato a raccogliere scommesse) ha aumentato del 34% il proprio giro d’affari: «La raccolta potrebbe crescere ancora - ha spiegato l’Authority - anche se l’Olanda non giocherà questi mondiali». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password