Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Estero

10/11/2020 | 09:28

Regno Unito: i bookmaker aiutano l’ippica con fondi extra

facebook twitter google pinterest
regno unito ippica bookmaker

ROMA - I bookmaker nel Regno Unito hanno accettato di pagare fondi aggiuntivi rispetto agli attuali accordi di streaming e dati sulle corse dei cavalli per aiutare l’ippica a mitigare i fondi persi in questo periodo. Le quote saranno aumentate fino al prossimo 2 dicembre come parte di un nuovo accordo con Racecourse Media Group che fornisce streaming e dati di corse ippiche ai bookmaker di 35 ippodromi britannici e 26 irlandesi. I fondi aggiuntivi forniranno alle strutture entrate extra per mitigare il deficit creato dalla chiusura delle agenzie di scommesse nel Regno Unito e in Irlanda per il prossimo mese nonché l’assenza di pubblico alle gare. Un problema non da poco, gli eventi a porte chiuse, perché gli spettatori forniscono più della metà delle entrate di un ippodromo.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password