Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2018 alle ore 09:24

Estero

20/08/2018 | 15:52

Cina, smantellata piattaforma online di scommesse illegali: 15 arresti, giro d’affari da 900 milioni

facebook twitter google pinterest
scommesse cina

ROMA - Sgominata nella provincia di Jiangsu, in Cina, un’organizzazione dedita al gioco illegale con un giro d’affari milionario. La Polizia ha smantellato una piattaforma per le scommesse online che contava oltre 114mila utenti e un volume di puntate pari a circa 900 milioni di euro l’anno. Le indagini, che hanno portato al sequestro dei server situati nelle Filippine e all’arresto di 15 persone, sono partite nel 2016 dopo la soffiata di due tecnici coinvolti nell’attività. Giochi e scommesse sono assolutamente vietati in Cina, con le uniche eccezioni degli operatori delle lotterie statali e dei casinò situati nella zona franca di Macao. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password