Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/09/2020 alle ore 19:01

Estero

14/09/2020 | 08:52

Scommesse, Indiana: nel primo anno di attività ricavi per 100 milioni di dollari

facebook twitter google pinterest
scommesse indiana

ROMA - Hanno superato i 100 milioni di dollari i ricavi per gli operatori di scommesse in Indiana, nel primo anno di attività. È quanto emerge dai dati della Indiana Gaming Commission. Ad agosto le giocate hanno toccato i 169 milioni di dollari, con un ritorno di quasi 1 milione di dollari per lo stato. Per i primi dodici mesi, invece, il totale scommesso dai giocatori è di 1,2 miliardi di euro, con 9 milioni per le casse statali. «È stato un primo anno ricco di eventi per il mercato dell'Indiana», ha affermato Jessica Welman, analista di PlayIndiana.com. Oltre alla crisi causata dall'emergenza sanitaria, il betting ha dovuto confrontarsi anche con la concorrenza degli stati vicini, primo fra tutto il Colorado. La ripresa delle giocate «era inevitabile con un programma di eventi sportivi così fitto nel mese di agosto, ma è comunque un'ottima notizia per l'industria», ha affermato Dustin Gouker, altro analista di PlayIndiana.com. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password