Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/01/2022 alle ore 20:45

Estero

08/12/2021 | 14:00

Giochi, Ucraina: nuovo rinvio in Parlamento per la legge sulla tassazione

facebook twitter pinterest
scommesse ucraina

ROMA - Nuovo rinvio al Parlamento ucraino per la discussione sulla tassazione dei giochi e delle scommesse: nonostante la votazione fosse iscritta all'ordine del giorno della Rada dello scorso 3 dicembre, i politici hanno discusso altri temi. Un ritardo che tiene in stand-by gli operatori ucraini, in attesa della revisione dei requisiti tecnici e fiscali, e che continua a preoccupare gli operatori esteri che sperano di avviare quanto prima le operazioni nel mercato appena regolamentato. «Stiamo monitorando costantemente l'evoluzione della normativa sul gioco in Ucraina e speravamo in un risultato più significativo da questo passaggio parlamentare», ha commentato Ilya Machavariani, Brand Ambassador di SBC per la Comunità degli Stati Indipendenti. «Vedremo se si arriverà finalmente al voto tra due settimane. Al momento, le prospettive sono piuttosto fosche». 
Il disegno di legge aveva ricevuto il sostegno della maggioranza dai parlamentari ucraini durante la sua prima lettura la scorsa estate, mentre la Commissione Finanze del paese aveva sostenuto alcuni emendamenti che fissavano un'aliquota fiscale del 10% su tutti i verticali di gioco regolamentati. Il presidente della Commissione per la regolamentazione del gioco d'azzardo e delle lotterie dell'Ucraina (KRAIL), Ivan Rudyi, ha sottolineato che il fatto che il gioco sia illegale in Ucraina da 10 anni abbia aggravato i problemi: «Abbiamo affrontato numerosi ostacoli, ma la nostra prospettiva è sempre stata quella di proteggere i diritti dei cittadini e di creare le condizioni per un'industria del gioco competente».
RED/Agipro

Foto Credits UP9 CC BY 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Gioco online Lousiana scommesse mobile

Gioco online, Lousiana: domani al via le scommesse su mobile

27/01/2022 | 18:12 ROMA - Il presidente del Gaming Control Board della Louisiana, Ronnie Johns, ha confermato che da domani alle 8 sarà possibile piazzare scommesse su mobile: «Il nostro obiettivo era averle a disposizione prima del Super...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password