Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 18:47

Estero

06/02/2020 | 12:00

Scommesse, boom in Usa dopo la legalizzazione: nel 2019 raccolta raddoppiata a 13 miliardi di dollari

facebook twitter google pinterest
scommesse usa 2019

ROMA - Scommesse sportive in netta crescita negli Stati Uniti: dopo il processo di legalizzazione portato avanti lo scorso anno, il 2019 si è chiuso con una raccolta di 13 miliardi di dollari (11,8 miliardi di euro), quasi il doppio rispetto ai 6,6 miliardi totalizzati nel 2019. Quattordici stati hanno dato la possibilità di giocare, un ampliamento che ha cambiato completamente la geografia delle puntate: secondo i dati dell'American Gaming Association il 59% delle scommesse è stato effettuato fuori dal Nevada, che prima dell'abolizione del Professional and Amateur Sports Protection Act (che dal 1992 vietava le scommesse sportive) era l'unico stato in cui era possibile scommettere legalmente. Lo stato di Las Vegas ha comunque ottenuto un eccellente risultato, con una raccolta record di 5,3 miliardi di dollari; al secondo posto il New jersey con 4,6 miliardi, mentre la Pennsylvania è arrivata a 1,5 miliardi. Le entrate fiscali totali hanno invece toccato i 118 milioni di dollari. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password