Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/12/2019 alle ore 20:58

Estero

27/11/2019 | 16:32

Svezia, l'Agenzia dei consumatori "ammonisce" due operatori: violate disposizioni su giocatori autoesclusi

facebook twitter google pinterest
svezia gioco consumatori autoesclusione

ROMA - L'Agenzia svedese dei consumatori (KO) ha emesso due provvedimenti inibitori nei confronti di Mr Green, uno dei marchi di William Hill, e Karl Casino, di proprietà della L&L Europe Ltd. In entrambi i casi, si legge su iGamingBusiness, è stata rilevata una violazione delle norme sui giocatori autoesclusi. A entrambi gli operatori è stato dunque ordinato di interrompere tutte le comunicazioni con i clienti che hanno aderito allo Spelpaus, il sistema nazionale di autoesclusione dal gioco. In caso di ulteriori violazioni, l'Agenzia potrebbe disporre una multa di 2 milioni di corone (circa 189mila euro).
«La legge è molto chiara: i giocatori che si autosospendono devono essere protetti da comunicazioni e pubblicità diretta su dispositivi mobili o via email», ha detto la consulente del KO, Johanna Nyblom. Nel caso di Mr Green, l'Agenzia ha rilevato che a luglio erano stati contattati tramite email alcuni giocatori autoesclusi. L'operatore ha sostenuto che tali comunicazioni erano state inviate per un errore nel database dei clienti, ora corretto. Situazione simile per Karl Casino, anche se in questo caso la società ha spiegato che i clienti autoesclusi non avevano registrato il loro numero di identificazione personale e non è stato possibile eliminarli dall'elenco dei destinatari delle email. Anche in questo caso, la procedura interna è stata corretta e i filtri di sicurezza aumentati. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password