Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/01/2021 alle ore 11:44

Estero

23/11/2020 | 17:25

Tennis Integrity Unit: Aleksandrina Naydenova squalificata a vita per match fixing

facebook twitter google pinterest
tennis match fixing Naydenova tennis integrity unit

ROMA - La tennista bulgara Aleksandrina Naydenova, vincitrice di 14 titoli della Federazione internazionale di tennis (ITF), è stata bandita a vita dallo sport dopo un'indagine della Tennis Integrity Unit (TIU). La TIU ha riscontrato che Naydenova è stata coinvolta, in più occasioni, in partite truccate tra il 2015 e il 2019. Inoltre per non aver collaborato alle indagini della TIU, la tennista dovrà pagare una multa di 150mila dollari. La squalifica per la Naydenova, imputata di 13 violazioni, è iniziata venerdì 20 novembre.

A novembre, l'International Betting Integrity Association (IBIA) ha registrato un aumento nel terzo trimestre del 52% su base annua degli avvisi di scommesse sospette, con il calcio e il tennis che rappresentano i due terzi dei casi nell’intero periodo.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password