Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Estero

30/11/2018 | 16:03

Uk, Casinò online: cadono le teste dopo le multe della Gambling Commission

facebook twitter google pinterest
uk gambling commission

ROMA - Multe salatissime, ma non solo. Le indagini della Gambling Commission che negli scorsi giorni hanno portato a sanzioni milionarie per alcuni casinò online (colpevoli di non aver rispettato le direttive antiriciclaggio e sul gioco responsabile), hanno di fatto causato la fine della carriera per alcuni dirigenti aziendali coinvolti nelle operazioni. Secondo quanto riferito dalla stessa Gambling Commission (l'ente che regola e supervisiona il gioco nel Regno Unito) tre di questi hanno volontariamente rinunciato alla "Personal Management Licence", documento richiesto dalla Commission per poter ricoprire ruoli chiave nelle aziende del gambling. Si è trattato, nei fatti, di una mossa per evitare che le stesse licenze venissero revocate, ma che comunque, secondo esperti citati dal sito gamblingcompliance.com, metterà fine alla carriera di queste persone nel mondo dei giochi. Altri quattro alti funzionari (appartenenti a Casumo e Daub Alderney, due delle aziende coinvolte), riporta ancora gamblingcompliance, sono invece ad alto rischio: hanno ricevuto degli avvisi formali e potrebbero veder revocata la loro licenza personale. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password