Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Estero

10/03/2020 | 16:42

Uk, il Betting and Gaming Council: "Riformare la tassazione per contrastare il gioco illegale"

facebook twitter google pinterest
uk gaming betting council

ROMA - Il Betting and Gaming Council britannico, associazione di categoria degli operatori di scommesse e casinò, ha chiesto al Ministro delle Finanze Rishi Sunak di intervenire per sostenere il segmento delle scommesse "retail" e contrastare il mercato non regolamentato. In particolare, l'associazione chiede la riforma delle aliquote aziendali e fiscali, soprattutto per le piccole imprese, in sofferenza dopo il taglio introdotto sulle puntate per i terminali a quota fissa (FOBTs), passate da 100 a 2 sterline. Da rivedere, secondo gli operatori, anche il prelievo sull'online, passato dal 15% al 21% sul lordo delle giocate. «Auspichiamo che il ministro faccia un passo coraggioso per aiutarci», ha dichiarato il Ceo del Betting Gaming Council, Michael Dugher. Secondo l'associazione il rischio è che gli operatori illegali minaccino il terreno di quelli autorizzati; questo comporterebbe anche perdite ingenti per le entrate fiscali. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password