Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 20:47

Estero

08/10/2018 | 15:09

Uk, Alexander (Chief Executive GVC): «Stop alle pubblicità di gioco prima delle 21.00»

facebook twitter google pinterest
uk gvc gambling

ROMA - Stop alle pubblicità di giochi e scommesse in TV prima delle nove di sera nel regno Unito. La proposta, questa volta, arriva direttamente dall'industria del gaming. A lanciarla - riporta il sito gamblingcompliance.com - è stato Kenny Alexander, il Chief Executive di GVC Holdings, multinazionale che detiene il marchio Ladbrokes Coral, storica sigla del betting made in UK. Alexander illustrerà i dettagli della sua proposta domani, durante la presentazione di un'iniziativa benefica al Parlamento inglese. Il CEO di GVC, inoltre, ha già rivolto un appello ai suoi competitor, invitandoli a dare sostegno alla sua proposta. «L'intera industria del gaming è arrivata alla conclusione che ci sono troppi spot di gioco. E molti di questi - ha spiegato Alexander in un'intervista al The Times - sono decisamente aggressivi, soprattutto se a vederli sono giovani che ancora non hanno l'età per scommettere. Non è una situazione responsabile. Tutti quanti gli operatori, insieme, devono mettersi al lavoro per risolverla. Poi, toccherà al Governo legiferare». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password