Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/06/2018 alle ore 20:38

Estero

21/05/2018 | 17:25

Usa, l'NCAA sulle scommesse: "Senza una legge federale l'integrità sportiva è a rischio"

facebook twitter google pinterest
usa scommesse ncaa

ROMA - Era stata tra le più ferme oppositrici della legalizzazione delle scommesse sportive negli Usa, ma dopo la decisione della Corte Suprema ha dovuto adeguarsi al nuovo corso. La National Collegiate Athletic Association ha appena manifestato il suo punto di vista sulla regolamentazione del mercato. La NCAA preferirebbe che venissero stabilite regole uguali per tutti gli Stati (che al momento possono operare in piena autonomia), attraverso una legge federale. «La nostra idea è un modello federale che dia l'indirizzo generale - ha spiegato Mark Emmert, presidente dell'NCAA - soprattutto per assicurare l'integrità delle competizioni sportive. Le scommesse sportive possono avere un impatto negativo sugli studenti-atleti e minacciare la regolarità degli incontri. Riconosciamo il ruolo cruciale dei singoli Stati, ma degli standard federali sono necessari  per raggiungere l'obiettivo dell'integrità a tutti i livelli». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password