Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2020 alle ore 19:01

Estero

22/01/2020 | 13:01

Usa, lo stato di New York dice no alle scommesse online

facebook twitter google pinterest
usa scommesse online new york

ROMA - Lo stato di New York dice non alle scommesse sportive online. Nel bilancio per l'anno fiscale 2020-2021, riporta iGamingBusiness, è prevista una maggiore elasticità per le giocate nei casinò, ma non sono previste quelle a distanza. L'attuale legge prevede che le scommesse possano essere giocate solo di persona in una sala designata all'interno dei casinò; nel nuovo bilancio si lascia invece alle case da gioco la possibilità di raccogliere le puntate in tutti i locali della struttura, ma nulla è previsto per quelle online, anche a causa dell'opposizione del governatore Andrew Cuomo. Intanto, il no al betting mobile ha lasciato perplesso il senatore Joseph Addabbo, che più volte si è impegnato per la legalizzazione di questo segmento del gioco: «La necessità di entrate statali evidenziata nel bilancio mette in evidenza l'importanza delle scommesse mobile nello stato. Bisogna far fronte a un deficit di 6 miliardi di dollari, aumentare i finanziamenti per l'istruzione, contrastare le scommesse illegali e creare nuovi posti di lavoro», ha commentato Addabbo. LL/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password