Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2021 alle ore 09:37

Estero

18/08/2020 | 13:00

Virginia, il 3 novembre referendum per l'apertura dei casinò

facebook twitter google pinterest
virginia referendum casinò

ROMA - Si terrà il 3 novembre il referendum in Virginia per l'apertura di un casinò nello stato. Dopo l'approvazione del progetto di legge per la legalizzazione delle sale da gioco, al vaglio degli elettori finirà la proposta di Caesars Entertainment, intenzionata a investire 400 milioni di dollari per la costruzione di un casinò e un hotel resort a Danville. Secondo le stime, il progetto creerebbe 1.300 posti di lavoro e milioni in entrate fiscali. A favore di Caesars c'è il sindaco di Danville, Alonzo Jones, per il quale il casinò rappresenta «un'opportunità unica». Ha invece manifestato dubbi Ron Scearce del Pittsylbania Board of Supervisors: «Con altri progetti di sviluppo economico tra le mani, il casinò non è quello migliore e potrebbe avere un impatto negativo sulla contea». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

virginia scommesse sportive drafkings

Virginia: DraftKings lancia le scommesse online nello stato

25/01/2021 | 15:45 ROMA - DraftKings ha lanciato le sue scommesse online in Virginia, diventando così il secondo operatore nello stato. Il bookmaker segue le orme di FanDuel, il primo a essere presente in Virginia dopo che lo stato è diventato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password