Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2020 alle ore 12:47

Estero

26/02/2020 | 14:40

William Hill: nel 2019 ricavi a 1,58 miliardi di sterline (-2,4%)

facebook twitter google pinterest
william hill risultati 2019 ricavi

ROMA - Nel 2019 i ricavi netti totali di William Hill sono scesi del 2,4% a 1,58 miliardi di sterline (2,8 miliardi di euro), di cui 717 milioni di sterline dalla rete fisica (-19,9%). A pesare sui risultati della società britannica è soprattutto il taglio introdotto in Inghilterra sulle puntate per i terminali a quota fissa (FOBTs), passate da 100 a 2 sterline. L'utile operativo rettificato è sceso del 37% a 147 milioni di sterline; complessivamente, nel Regno Unito, William Hill ha registrato una perdita al lordo delle imposte di 37,6 milioni di sterline, con ricavi in calo del 13% a 1,2 miliardi. Al contrario, sono in crescita le entrate dalle attività negli Stati Uniti, a +38% (126,4 milioni di sterline); in aumento anche i ricavi dal resto del mondo, a +71% (257,4 milioni).
«Il 2019 è stato un anno di transizione durante il quale abbiamo siamo riusciti a diversificare le nostre attività a livello internazionale, grazie all'acquisizione di Mr Green e la crescita del nostro business negli Stati Uniti - ha dichiarato l'amministratore delegato di William Hill, Ulrik Bengtsson -  Passiamo al 2020 in una posizione più forte: quasi un quarto delle entrate è ora generato al di fuori del Regno Unito rispetto al 15% del 2018». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password