Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/07/2020 alle ore 13:57

Estero

12/06/2020 | 13:10

Casinò, crolla l’EBITDA del Wynn Macau nell’ultimo bimestre: calo del 157% rispetto al 2019

facebook twitter google pinterest
wynn macau casinò

ROMA - Wynn Macau prevede che il margine operativo lordo rettificato (EBITDA) per aprile e maggio oscillerà tra 118,8 e 126,1 milioni di dollari, il che rappresenta un calo del 157% rispetto ai 215,2 milioni dello stesso periodo nel 2019. Il calo è da attribuirsi alle restrizioni imposte alle frontiere a causa del Coronavirus. Il gruppo prevede un crollo dei ricavi operativi delle sue tre proprietà: si stima che saranno compresi tra 17,9 e 19 milioni per il bimestre rispetto ai 759,7 milioni di dollari dello scorso anno.

Le perdite, secondo alcune stime, dovrebbero continuare fino a luglio, ma si parla già di allentare le restrizioni alle frontiere in alcune aree, in particolare la provincia del Guangdong che porta circa il 30-40% delle entrate del mercato Macao. Nonostante la riapertura dei casinò alla fine di febbraio, Wynn Macau ha dichiarato che le entrate lorde di gioco sono «circa il 25% delle entrate lorde storiche tradizionali» e che dovrebbe pareggiare i conti quando la percentuale lorda delle entrate toccherà il 50%.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password