Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 20:42

Giochi & Finanza

24/06/2021 | 15:44

Giochi, Olanda: da ottobre aumentano le tasse per gli operatori, lo 0,25% destinato al fondo per la prevenzione delle dipendenze

facebook twitter pinterest
Giochi Olanda tasse operatori prevenzione dipendenze

ROMA - Da ottobre, gli operatori di gioco dei Paesi Bassi dovranno affrontare un aumento della tassazione: il governo olandese ha annunciato una serie di modifiche in vista del lancio del mercato online, previsto il prossimo 1° ottobre, per compensare l'aumento dei costi sostenuti dall'autorità di gioco Kansspelautoriteit (KSA). La tassazione delle entrate lorde di gioco aumenterà dall'1,75% all'1,95% e lo 0,25% sarà ancora destinato a un fondo per la prevenzione delle dipendenze.
«Dalla sua introduzione, il 1° aprile 2012, la tassa sul gioco non è stata aggiornata al tasso di inflazione dei prezzi e all'evoluzione dei costi salariali», ha spiegato il governo olandese in una nota. «Gli importi e le percentuali di prelievo non sono più sufficienti per coprire i costi della KSA», che, secondo quanto previsto dal Gambling Act, «è finanziata dal settore». 
Nel frattempo verranno modificati anche i canoni di licenza: per gli operatori del lotto e dei casinò si scenderà da 48mila a 28mila euro, mentre per gli operatori di gioco online il canone è confermato a 48mila euro. 
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password