Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/07/2021 alle ore 17:00

Giochi & Finanza

19/03/2021 | 13:10

Caesars-William Hill, il fondo HBK Investments contesta la proposta di acquisizione

facebook twitter pinterest
caesars william hill hbk

ROMA - Il fondo di gestione degli investimenti HBK Investments (HBK) è pronto a contestare la proposta di fusione tra Caesars e William Hill. Di conseguenza, riporta iGamingBusiness, la data dell'udienza in tribunale fissata per finalizzare l'accordo è stata posticipata di un giorno, al 31 marzo. Caesars aveva annunciato a inizio mese che avrebbe chiuso l'affare da 2,9 miliardi di sterline entro il 1° aprile. HBK, tuttavia contesta alcuni dettagli contenuti nello schema di accordo sulla fusione presentato agli azionisti, in particolare su alcuni dettagli della joint venture tra William Hill e Eldorado Resorts, pure acquisita da Caesars. Il consiglio di amministrazione di William Hill, si legge, rimane fiducioso sul proseguimento della proposta di accordo e ha sottolineato che l'86,64% degli azionisti ha votato a favore dell'affare. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password