Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/04/2021 alle ore 14:42

Giochi & Finanza

01/04/2021 | 11:35

Giochi, Opap: nel 2020 margine operativo a 260,3 milioni di euro (-36,9%), effetto pandemia sui ricavi (-32,1%)

facebook twitter pinterest
giochi opap risultati 2020

ROMA - La pandemia del 2020 impatta anche sui risultati di Opap. L'operatore di gioco greco ha reso noto che i ricavi dello scorso anno sono arrivati a 737,3 milioni di euro, il 32,1% in meno rispetto al 2019. Un decremento, ha spiegato la società, dovuto alle conseguenze delle restrizioni messe in atto per contenere l'emergenza epidemiologica, che hanno comportato la chiusura di tutte le attività di vendita. La principale fonte di entrare rimane la Lotteria, con 518,6 milioni di euro (-33,4%); in calo anche i ricavi dalle scommesse, a 310,4 milioni (-21,7%), mentre le videolottery hanno totalizzato 200,5 milioni (-32,6%). L'operatore ha invece beneficiato del consolidamento i Kaizen Gaming nel quarto trimestre, con entrate dal casinò online che sfiorano i 24 milioni. Nel complesso, l'Ebitda di Opap è stata di 260,3 milioni di euro (-36,9%), tuttavia l'utile si è attestato a 199,4 milioni, solo l'1,3% in meno rispetto al 2019. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password